Speciale FEREXPO 2013

30/06/2016

Speciale FEREXPO 2013


Il 18 e 19 settembre 2013 abbiamo fatto visita alla fiera di Bergamo per visitare la fiera multisettoriale della ferramenta FEREXPO 2013.

Da tempo mancava sul territorio Italiano un evento fieristico che includesse al suo interno tutti i settori nell'ambito della ferramenta, così abbiamo colto l'occasione e siamo stati a visitare FEREXPO muniti di fotocamera con la speranza di poter fare qualche filmato.

La nostra idea era quella di poter trovare delle aziende che presentassero i propri prodotti "testandoli sul campo" così da poterli filmare "in azione" e poter consentire direttamente al personale dell'azienda produttrice di presentarli.

La fiera fu interessantissima con decine di espositori e con la presenza di tutti i principali brand del settore della ferramenta ma, con nostra sorpresa, pochissimi stand erano attrezzati per poter effettuare delle dimostrazioni pratiche dei prodotti.

Solo 3 aziende, infatti, proponevano al pubblico un test dei loro prodotti così abbiamo potuto realizzare solo 3 video che proponiamo qui di seguito.

Prima di parlare di queste aziende, però, ancora alcune considerazioni in generale sulla fiera. Le 3 aziende che hanno proposto test sui prodotti sono state tutte e tre straniere: due tedesche e una americana. Gli altri stand, soprattutto italiani, mettevano in mostra i loro prodotti con un atteggiamento che si potrebbe definire "da catalogo" forse perchè nel settore della ferramenta italiana manca una "cultura fieristica" e la nostra impressione è stata che, nell'ambito della fiera, si rapportino con il rivenditore un po' nello stesso modo in cui fanno quando si propongono con i loro rappresentanti presso il punto vendita.

Certo non spetta a noi entrare nel merito delle scelte di comunicazione di queste aziende che possono avere i più svariati e ragionevoli motivi per proporsi con degli stend "vetrina". Un prodotto conosciutissimo, ad esempio, non ha bisogno di essere mostrato nel suo funzionamento mentre uno di nuova uscita magari sì, come del resto, non tutti i prodotti della ferramenta possono essere testati all'interno di un capannone fieristico! Quello che ci auspichiamo però è che, anche le aziende italiane, si possano mettere un po' più "in gioco" e che, in futuro, possano proporre anche delle dimostrazioni pratiche così le potremo filmare!

Chiudiamo qui la premessa ed andiamo a scoprire le 3 aziende che abbiamo filmato a FEREXPO 2013 che sono, rigorosamente in ordine alfabetico: KNIPEX, ULTRA LUBE e WIHA


 

KNIPEX è un'azienda tedesca dalla lunga tradizione che produce utensili manuali di altissima qualità. A FEREXPO abbiamo avuto modo di conoscere Mark, un simpatico omone tedesco, che ha apprezzato molto la nostra iniziativa in quanto anche lui crede molto nell'importanza di "raccontare" i prodotti e che, con molta passione, ci ha spiegato le caratteristiche tecniche e le innovazioni presenti nei prodotti KNIPEX.

Abbiamo trovato tutti i prodotti decisamente sorprendenti per lo studio e l'ingegno applicato nella loro progettazione. I materiali impiegati nella costruzione sono anch'essi studiati per garantire la massima performance. Gli utensili KNIPEX sono sicuramente quanto di più indicato al professionista, che usa questi strumenti ogni giorno, per facilitare di molto il proprio lavoro ma anche ideali per l'hobbista che può senz'altro trovare innumerevoli vantaggi nell'utilizzare utensili così ben ideati, performanti e durevoli.

KNIPEX inoltre è molto impegnata nel divulgare la conoscenza dei propri prodotti attraverso svariati video che si possono trovare facilmente su internet ma per guardare la nostra intervista a Mark clicca sul pulsante qui sotto!

 


 

ULTRA LUBE è un lubrificante molto innovativo presentato per la prima volta in Italia a FEREXPO 2013 e, per questo, non poteva mancare di una sua dimostrazione pratica. 

Il mercato dei lubrificanti conta la presenza di importanti aziende che producono prodotti di altissima qualità ma ULTRA LUBE ci stupiti per il fatto che, a differenza di tutti gli altri lubrificanti in commercio che sono derivati dal petrolio, è un prodotto derivato dall'olio delle pannocchie!

Nello stand abbiamo avuto il piacere di conoscere Rick, il vice presidente dell'azienda, che, attraverso un macchinario per la misurazione dell'attrito, ci ha dimostrato che questo prodotto completamente naturale e biodegradabile può garantire performance fino a tre volte superiori agli altri lubrificanti concorrenti sia in termini di scivolosità che in termini di permanenza prolungata sulle superfici su cui viene applicato lasciandoci sbalorditi e convincendoci del fatto che ULTRA LUBE è effettivamente il più potente lubrificante in circolazione.

Per vedere la nostra intervista clicca il pulsante qui sotto.

 


Anche WIHA è un'azienda tedesca di utensili manuali di altissima qualità. Nel loro stand abbiamo avuto il piacere di conoscere Pat, anche lui un simpatico tedesco, che ci ha definitivamente fatto capire quanta passione e meticolosità mettano i popoli germanici nella progettazione e realizzazione degli utensili da lavoro.

Particolarmente orientata nella scelta dei materiali di costruzione, WIHA, ci ha mostrato dei cacciaviti sottilissimi "Slim" e degli inserti per trapano che non temono confronti con la concorrenza per la loro resistenza alla torsione proprio per la particolare miscela metallica utilizzata nella loro realizzazione. Strumenti assolutamente consigliabili al professionista ed all'hobbista che voglia avere a disposizione prodotti durevoli ed affidabili.

Molto interessanti anche il cacciavite dinamometrico, questo sì un prodotto dedicato agli elettricisti e le chiavi con un'ingegnoso sistema anticaduta per le viti e bulloni che cosentono di avvitare anche nelle situazioni più scomode.

Guarda la nostra recensione cliccando il pulsante qui sotto.